COSA SUCCEDE AGLI ANIMALI DI FAMIGLIA IN CASO DI SEPARAZIONE?

COSA SUCCEDE AGLI ANIMALI DI FAMIGLIA IN CASO DI SEPARAZIONE?

Gen 17 2020

Cosa succede se una coppia si separa e litiga su chi dei due debba avere l'animale di famiglia con sè?
Mentre la legge disciplina le modalità di affidamento dei figli e il loro mantenimento da parte dei genitori, nulla dice sugli animali. O meglio: la legge, attualmente, considera l'animale come un oggetto di proprietà, nulla più.
Per lungo tempo i giudici che si occupano di separazioni e divorzi non hanno consentito che i coniugi disciplinassero le modalità di affidamento degli animali nemmeno negli accordi consensuali e, in caso di separazioni o divorzi giudiziali, non decidevano alcunché in ordine agli animali oggetto di contesa.


Da qualche anno, invece, i giudici permetto che negli accordi di separazione o divorzio consensuale le parti possano disciplinare le modalità di affidamento e di mantenimento degli animali di famiglia sul presupposto che "Non essendo l’animale una “cosa” (v., ad. es., artt. 923 c.c.), bensì un essere senziente, è legittima facoltà dei coniugi quella di regolarne la permanenza presso l’una o l’altra abitazione e le modalità che ciascuno dei proprietari deve seguire per il mantenimento dello stesso” (Decreto del Tribunale di Milano 13 marzo 2013).
Recentemente, in un caso in cui marito e moglie litigavano su avesse diritto all'affidamento del cane e del gatto di famiglia, il Tribunale di Sciacca, si è spinto a decidere (decreto 19 febbraio 2019) che il gatto venisse lasciato a vivere con la moglie mentre il cane avrebbe passato una settimana con la moglie e una col marito.
I giudici, nella motivazione di questo provvedimento hanno detto una cosa molto importante: il sentimento per gli animali costituisce un valore meritevole di tutela, e quindi devono essere tutelati anche nel caso in cui la famiglia in cui sono cresciuti si "rompa".

Letto 428 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

Studio Legale Comelli e Crivellaro

Viale San Michele del Carso 13
20144 Milano

Telefono:
 02 49524655
 02 49524656

Cellulare:
 339 6191446

Skype:
 barbaracrivellaro

Per info:
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lo studio si trova in Viale San Michele del Carso 13, raggiungibile con la metropolitana MM1 fermata Conciliazione e con i seguenti mezzi di superficie: 16, 50, 58, 67, 10.

I parcheggi più vicini si trovano in Via Giovanni Cantoni e Via Giovanni Battista Soresina 14